Salvatore Russo

Una donna che seduce con la sua eleganza quella descritta da Carolina Ferrara. È una figurazione che affascina.
Una figurazione che non ha alcun bisogno di inutili scorciatoie concettuali o della follia legata al segno per imporsi. Le sue donne sono portatrici di misteri profondi. Sono donne che hanno conosciuto la sofferenza.

Donne che hanno imparato a vivere in questo mondo. Donne la cui razionalità dopo aver vagato nei labirinti della psiche, ritrova il suo giusto credo. Esplorati gli universi taciti del già detto, attraverso le sue rappresentazioni fa in modo che il cosmo si trasformi in un’entità tangibile.

Un’Artista che non ha alcuna paura a narrare visivamente le sue verità. Lo fa attraverso le sue figure femminili che seducono e si prendono gioco della mente di quell’uomo che pensa di poterle facilmente conquistare.

Salvatore Russo

23 Views

Lascia un commento